Essam Yousef condanna l’attentato alla moschea in Egitto

FOTO – Capo del Comitato Internazionale Popolare per il supporto di Gaza, Essam Yousef (C) [foto File]

 

24 novembre 2017

Il dott. Essam Yousef, capo della Integrity Foundation for Humanitarian and Human Rights, ha denunciato l’attentato alla moschea di Al-Rawda nel Sinai settentrionale, che ha ucciso oltre 180 persone e ne ha ferite altre decine.

In un comunicato stampa diffuso oggi, Yousef ha dichiarato: “Condanniamo inequivocabilmente il crimine commesso contro persone che si suppone debbano trovarsi al sicuro in una delle moschee di Dio”.

Ha sottolineato che “non c’è assolutamente alcuna giustificazione per i crimini di terroristi canaglie. Questo è un crimine che nessuna mente, legge, religione o essere umano può accettare e che stupidi codardi hanno commesso contro un tranquillo popolo musulmano “.

“Siamo con l’Egitto e il suo popolo contro i crimini di questi estremisti”, ha sottolineato, aggiungendo che si tratta di un’azione codarda, sciocca e infida contro l’Egitto, l’arabismo e l’islam.

Yousef ha augurato stabilità, protezione e sicurezza per l’Egitto e che questi atti di terrore abbiano fine.

Una parte trae beneficio da tali eventi, ha spiegato, e vuole confusione nella regione per distrarre gli egiziani e prosciugare l’esercito nel Sinai.

“Il crimine di prendere di mira la Moschea di Al-Rawda nel Sinai è un vigliacco atto di terrore che implica che questi gruppi siano collegati a parti sospette. La scelta del luogo e del momento nel compiere questo crimine prima dell’apertura del valico di frontiera di Rafah e dopo la fine dei dialoghi del Cairo conferma l’ostilità di questi gruppi verso ogni compromesso egiziano-palestinese e che non vogliono che l’Egitto ritorni alla sua posizione araba e internazionale di leader.”

“Questo atto vigliacco non scoraggerà l’Egitto dal giocare il suo ruolo patriottico e nazionale, in modo da poter combattere contro le mani che scherzano con la sicurezza dell’Egitto e il sangue dei suoi cittadini. Il sangue di quei fedeli rimarrà come stelle che illumineranno i cieli dell’Egitto e una maledizione sulla faccia delle persone sospette e dei loro agenti”.

 

 

Traduzione di Simonetta Lambertini – invictapalestina

Fonte: https://www.middleeastmonitor.com/20171124-essam-yousef-israel-clearly-involved-in-egypt-mosque-bombing/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected by WP Anti Spam