GAZA – DIPINTI CHE SUPERANO IL BLOCCO

Abbiamo sperimentato l’acquisto di un dipinto direttamente dall’artista che lavora e vive a GAZA.

25 luglio 2019

 

Come i nostri lettori più affezionati sanno, Invictapalestina, ormai da diversi mesi, pubblica dipinti palestinesi come illustrazioni di alcune iniziative giornalistiche. Questo spigolare alla ricerca dell’illustrazione più adatta su pagine FB dedicate e profili di pittori palestinesi ha fatto emergere un mondo artistico ricchissimo, variegato, interessante.

In uno scambio di messaggi con uno degli artisti di cui tempo fa abbiamo pubblicato un lavoro, Jehad Al Ghoul, gli abbiamo chiesto come funziona il mercato dell’arte a Gaza e in Cisgiordania e s’è visto che funziona più o meno come ovunque. L’artista vende le sue opere tramite gallerista, oppure direttamente al pubblico. Naturalmente i prezzi sono molto diversi e, come in tutte le transazioni, si spende molto meno se la ‘filiera’ è corta.

Ci siamo quindi domandati quanto fosse praticabile la via dell’acquisto diretto dell’opera di un artista di Gaza come Jehad. Eravamo anche interessati ad un suo piccolo dipinto su tela (25X35): un melograno carico di frutti e tanti uccelli colorati posati sui suoi rami. Come fare per acquistarlo? Sarebbe stato complicato? Tempi lunghi e imprevedibili?

Niente di tutto ciò, è bastato avere da Jehad il numero della ID di un amico fidato (l’ID di Jehad era scaduta e non ancora rinnovata) e con questo andare in un qualsiasi punto Money Transfer – nel nostro caso un minimarket indiano – pagare l’importo richiesto per il dipinto, mostrando un nostro documento di identità e la tessera sanitaria. La ricevuta che ci è stata rilasciata conteneva il numero di codice per l’amico di Jehad, da utilizzare per la riscossione.

A questo punto il dipinto è partito da Gaza con corriere e tracciabilità all’indirizzo e numero di telefono precedentemente indicati a Jehad. Tempo una settimana ed eccolo arrivato pronto per essere incorniciato.

Jehad Al Ghoul ha altri melograni molto belli e colorati da proporre, chi volesse contattarlo su FB questa è la sua pagina: https://www.facebook.com/jehadallghoul.art

Anche l’amico fidato, Adam Mghari, è un pittore che vale la pena conoscere. Usa l’ironia e uno dei suoi soggetti preferiti è il fico d’India. La sua pagina FB https://www.facebook.com/adam.ahmed.31

Ricordare che:
– per Money Transfer il paese non è Palestina ma Autorità Palestinese
– spedite euro e arriveranno, a vostra scelta, dollari o shekel.

4 dei dipinti che si possono acquistare direttamente da Jehad Al Ghoul e Adam Mghari (i prezzi sono comprensivi di spedizione)

1-Jehad Al Ghoul, Harmony – Olio su tela (30×30) €250
2- Jehad Al Ghoul, Life – Olio su tela (46×30) € 300
3-Adam Mghari, Menbit – Acrilico su tela (32×32) $150
4-Adam Mghari, Threading – Acrilico su tela (70×50)  $200

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected by WP Anti Spam