Titolo: Esilio
Sottotitolo: Israele e l'esodo palestinese 1947-1949
Autore: Benny Morris
  
Casa editrice: Rizzoli
Genere: Saggistica
Lingua: Italiano
  
Adottabile: Si
Disponibilità: no
Formato: cartaceo
  
Settore: Palestina

[Rif. 265] Stampato anno: 2005 - Num. pagine: 715 - Costo: 27 Euro

La questione dei profughi palestinesi è tuttora uno dei principali ostacoli sul cammino della pace in Medio Oriente, e il dibattito storiografico sulle sue origini è anche una furiosa disputa politica. In questo libro capitale - che al momento dell'uscita ha fatto scandalo in Israele - il capofila dei "nuovi storici" israeliani, Benny Morris, compie una ricognizione complessiva, fondata su un'imponente mole di fonti d'archivio prima indisponibili e, studiando ciò che avvenne nelle campagne e in città come Gerusalemme, Haifa e Jaffa, mostra la somma delle ragioni che sono alla base di una tragedia che ancora avvelena la vita di due nazioni.