Titolo: Un viaggio in Palestina
  
Autore: Matilde Serao
  
Casa editrice: MUPE
Genere: Racconti
Lingua: Italiano
  
Adottabile: Si
Disponibilità: no
Formato: cartaceo
  
Settore: Palestina

[Rif. 387] Stampato anno: 2012 - Num. pagine: 224 - Costo: 19 Euro

In questo libro - scritto nella primavera del 1893 e pubblicato per la prima volta a Napoli nel 1905 - Matilde Serao (Patrasso, 7 marzo 1856 - Napoli, 25 luglio 1927) ci fa dono di alcune tra le sue pagine più intense. "Viaggio in Palestina" è il racconto di un viaggio spericolato e faticoso che, dalla amata e familiare Napoli, si avventura in Palestina. Il pellegrinaggio muove dal desiderio di toccare con mano quelle regioni che sono state la culla della Cristianità, ma si arricchisce di una ricerca e di un bisogno intimo di verità e spiritualità. La scrittrice napoletana dipinge un ritratto a tinte forti, passionale, che restituisce i colori, i profumi, le tradizioni di popolazioni diverse e antichissime e trasmette tutto il fascino carico di mistica bellezza della Terra Santa. Matilde Serao focalizza inoltre con l'acume e la lucidità del giornalista alcune delle questioni che, ancora oggi, caratterizzano lo scontro religioso e culturale tra Oriente e Occidente, inducendo a riflettere con serietà e senza pregiudizio sulle ragioni del conflitto.